Ormai più del 25% dei titoli scambiati in rete si basa sul trading online. Grazie agli strumenti informatici e al collegamento ad Internet, infatti, adesso anche i risparmiatori privati possono effettuare operazioni di trading online con semplicità ed immediatezza.

Il Trading Online è la compravendita di beni finanziari (titoli, azioni e BOT) su Internet.

Istituito sotto la spinta del Consob, nel 1999, questo servizio è nato dalla necessità di ridurre i costi di amministrazione del portafoglio titoli, con il conseguente vantaggio di avere un maggiore controllo sugli investimenti, che possono essere controllati attraverso grafici riepilogativi degli andamenti.

Scegliere di effettuare investimenti sicuri

Nel trading online è importante effettuare un monitoraggio costante dei titoli in modo da agire tempestivamente in caso di una compravendita favorevole.

Negli ultimi anni, con il successo del mercato Forex, molte piattaforme di trading sono diventate disponibili anche per i trader italiani.

Affidarsi al software gestionale STOCK è la scelta migliore per monitorare costantemente l’andamento dei titoli e consultare quotidianamente il calendario economico per stimare in anticipo il valore degli indicatori e le tendenze dei prezzi.

L’utilizzo di STOCK assicura:

  • un maggiore controllo sull’andamento generale degli investimenti
  • il monitoraggio dell’incidenza dei parametri sull’andamento delle valute
  • la realizzazione di grafici riepilogativi
  • la raccolta di tutte le informazioni correlate all’andamento dei titoli
  • un aggiornamento costante degli indici monetari
  • la protezione delle transazioni e il rispetto delle norme che tutelano la privacy.

Con le sue tre configurazioni differenti, STOCK si rivolge ai risparmiatori privati, ai Promotori Finanziari, e ai Consulenti Finanziari Indipendenti.

Richiedi il dimostrativo gratuito di STOCK per controllare ed analizzare l’andamento finanziario del tuo portafogli titoli con il primo software gestionale italiano di consulenza finanziaria.